Software PicoLog per Datalogger
Vai alla tabella comparativa dei datalogger
Torna alla Home

STRUMENTI > DATALOGGER > VIRTUALI

Datalogger CM3 Monitoraggio Corrente

Codice: PP815

- Datalogger con 3 canali per corrente
- Alta risoluzione e precisione
- Connesso e alimentato via USB 2.0
- Adatto per corrente singola o trifase
- Sistema versatile con più strumenti su un PC
- Software PicoLog incluso con aggiornamenti gratuiti!
- 5 anni di garanzia Hardware!

Prezzo: 349,00 € IVA esclusa

Caratteristiche

Datalogger CM3 Monitoraggio Corrente - PP815

    Il nuovo data logger per corrente PicoLog CM3 con interfaccia USB/Ethernet è uno strumento compatto e facile da usare per misurare il consumo energetico di fabbricati e macchinari.

    I tre canali permettono di controllare la corrente negli impianti con corrente alternata monofase e trifase. Le applicazioni includono il monitoraggio di motori e generatori trifase, la misurazione del consumo di impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) e il bilanciamento delle fasi in alimentazioni multifase. Il data logger è dotato di tre pinze amperometriche CA e di un potente software per l'acquisizione dei dati.

    PicoLog CM3 ha una gamma di misurazione compresa tra 0 e 200 A, con un'accuratezza di +/-1% e una rumorosità inferiore a 10 mA. La risoluzione di conversione è 24 bit. I morsetti di corrente sono conformi a IEC1010-1 (1995), e ad EN61010-1 (2001) in Cat. II 600 V, Cat. III 300 V.

Software di Acquisizione Dati PicoLog incluso

    Il data logger per corrente è provvisto del software di acquisizione dati PicoLog, compatibile con qualsiasi PC dotato di sistema operativo Windows XP o successivo. PicoLog può raccogliere dati anche da 20 diversi PicoLog CM3 a intervalli programmabili che possono andare da 720 millisecondi per canale fino a minuti, ore o perfino giorni.

I risultati sono visualizzati in una videata con allarmi opzionali per il superamento dei limiti ed eventualmente in forma di grafico aggiornato in tempo reale o tabella. È possibile esportare i risultati in un formato di testo standard, compatibile con altri programmi per fogli di calcolo e analisi. Viene inoltre fornito un kit di sviluppo contenente DLL di Windows (SDK), driver e un codice di esempio che permette di integrare il dispositivo all'interno del proprio software.

“La doppia interfaccia USB/Ethernet vi permetterà di usare il data logger ovunque,” ha precisato l'amministratore delegato di Pico Technology Alan Tong, “sul vostro PC o all'altro capo del mondo.” Il CM3 può funzionare esclusivamente tramite l'interfaccia USB, con alimentazione tramite USB e interfaccia Ethernet o come Power-over-Ethernet (PoE).

Scegli il Kit Monitoraggio corrente PP803 con 3 pinze amperometriche TA138 incluse.


  I Datalogger virtuali della Pico Technology fanno parte delle famiglie di strumenti della Pico Technology come gli Oscilloscopi Usb  che supportano il Sofware PicoScope 6. Scopri anche tutti i manuali degli strumenti e gli accessori Pico Technoloogy.



Specifiche

Modello : Datalogger CM3 Monitoraggio Corrente
Risoluzione : 24 bit
Range (tensione) : 0 - 1 V CA RMS
Canali : 3
Connettori : Prese da 4 mm
Accuratezza : 1% <200 mV (RMS)
2,5% <1 V (RMS)
Range (con pinze amperometriche TA138) : (1 mV/A) da 0,1 a 200 A CA RMS
Input range : da 0,1 a 200 A
Rumore RMS : 60 μV
Tempo di conversione per canale abilitato (circa) : 720 ms
Impedenza ingresso : >1 MOhm Accoppiamento CA
Protezione sovratensione : ± 30 V CC
Connessione PC : USB 2.0 o Ethernet
Alimentazione : Alimentato tramite USB o Ethernet:
USB: 5 V ±10% a <100 mA
USB (Ethernet abilitato): 5 V ±10% a <200 mA
Ethernet: 48 V ±20% a <40 mA (< 2 W)
Dimensioni : 135 x 184 x 36 mm
Garanzia Hardware : 5 Anni
Condizioni ambientali operative : da 20° a 28° per l'accuratezza dichiarata
da 0°C a 50°C in esercizio
da -20 a +60°C in magazzino
Normative : CE (EMC) classe A
FCC
RoHS
Software fornito : Software di acquisizione dati PicoLog.
Driver per Windows XP (SP2 o superiore)/Vista/Windows 7.
Esempi per C/C++, Excel e LabVIEW.
PicoLog per Windows : Il PicoLog è un potente quanto flessibile software per la raccolta, l’analisi e la visualizzazione di dati. Tra le principali caratteristiche ricordiamo:
- Visualizzazioni multiple: possibilità di rappresentare dati in forma grafica, alfanumerica o su foglio elettronico
- Scaling di parametri: converte i dati letti nell’unità di misura voluta
- Funzioni matematiche (Math): utilizza equazioni matematiche per calcolare parametri addizionali
- Limiti per allarme: possibilità di programmare un allarme quando un parametro ececde limiti predisposti
- Collegamenti in rete IP: trasferisce misure via LAN o tramite Internet
Sistema operativo richiesto : Windows XP(SP2)/Vista
Porta USB : Conforme al protocollo USB 2.0 Full-Speed (12 Mbps)
Porta Ethernet : Conforme allo standard IEEE 802.3 10Base-T.
Compatibile con le reti 10/100/1000Base-T.
Conforme allo standard IEEE 802.3af Power-over-Ethernet (PoE).

FAQ

Glossario Termini Usati

Precisione

    Vicinanza tra valori misurati e valori reali. Di solito viene espressa come l'errore, inteso come percentuale di fondo scala, tra il valore misurato e il valore reale.

ADC

    Convertitore da analogico a digitale. Un ADC campiona i segnali analogici e li converte in dati digitali per memorizzazione ed elaborazione. È un componente essenziale di un data logger.

Ampiezza di banda analogica

    Gamma delle frequenze in ingresso sulla quale la potenza di segnale misurata è almeno metà del valore reale. Corrisponde a una riduzione nell'ampiezza del 29% circa.

Ciclo di funzionamento

    Per un segnale a onda quadra, è la porzione di tempo che il segnale impiega ad alto livello divisa per il periodo del segnale, espressa come percentuale. Pertanto, un'onda quadra simmetrica ha un ciclo di funzionamento del 50%.

Impedenza in ingresso

    L'impedenza dei canali in ingresso del logger con l'ingresso scollegato. L'impedenza è l'opposizione totale (dovuta a resistenza, capacitanza e induttanza) esercitata nei confronti del flusso di una corrente alternata.

Linearità

    L'uscita ideale di un ADC è una funzione lineare del suo ingresso analogico. La linearità è una misura della peggiore deviazione possibile da questa caratteristica ideale.

Velocità massima di campionamento

    Cifra indicante il numero massimo di campioni che l'ADC è in grado di acquisire al secondo. Le velocità massime di campionamento sono normalmente calcolate in S/s (samples/second - campioni al secondo). Quanto più elevata è la velocità di campionamento dell'ADC, tanto più accurata è la rappresentazione dei dettagli ad alta frequenza in un segnale.

Protezione sovraccarico

    La tensione massima che si può applicare attraverso gli ingressi dell'ADC senza danneggiarlo.

PWM

    Modulazione di larghezza dell'impulso. Un modo di convogliare informazioni analogiche per mezzo di un unico segnale binario. L'uscita PWM delle unità della serie PicoLog 1000 è un'onda quadra tra 0 volt e +3,3 volt, con un ciclo di funzionamento variabile. La tensione media del segnale è una tensione di picco, 3,3 volt, moltiplicata per il ciclo di funzionamento. Si può usare questo segnale per un controllo
proporzionale.

Risoluzione

    Un valore espresso in bit che indica il numero di livelli della tensione d'ingresso che l'ADC è in grado di trasformare in valori digitali.

USB

    Bus seriale universale. Porta standard che permette di collegare apparecchiature esterne ai PC. Una tipica porta USB 1.1 supporta una velocità di trasferimento dei dati di 12 megabit per secondo ed è decisamente più veloce di una porta RS-232. Una porta USB 2.0 full speed raggiunge una velocità di funzionamento di 480 megabit per secondo.