Software PicoLog per Datalogger
Vai alla tabella comparativa dei datalogger
Torna alla Home

STRUMENTI > DATALOGGER > VIRTUALI

Datalogger USB ADC 20 - 20 bit e T.B.

Codice: PP311

- Datalogger alta risoluzione 20 bit
- 8 ingressi single-ended o 4 differenziali
- Altissima precisione 0.2%
- Elevata velocità di conversione
- Connesso e alimentato via USB 2.0
- Adattatore sensori ext (Terminal Board) incluso
- Software PicoLog di Acquisizione Dati incluso!
- Garanzia completa Hardware di 5 anni!

Prezzo: 309,00 € IVA esclusa

Caratteristiche

Datalogger USB ADC 20 - 20 bit + Terminal Board

    Datalogger di ultimissima generazione per utilizzi generici, vanta altissima precisione (0.2%) e risoluzione (20 bit); grazie all'isolamento galvanico dal PC è idoneo per quelle applicazioni in cui si necessitano ingressi differenziali.

    L'ADC20 è infatti dotato di 8 ingressi singoli che possono divenire 4 ingressi differenziali. La velocità di campionamento selezionabile consente di adattare questo datalogger ai più svariati utilizzi, specie quando si necessita valutare cambiamenti di segnale molto piccoli. L'assoluta mancanza di rumore garantisce misure affidabili e accurate.

    Viene alimentato direttamente dalla porta USB. E' fornito con software PicoLog e pacchetto di sviluppo software contenente drivers ed esempi.

    Il Terminal Board non è altro che un adattatore con prese a vite per facilitare la connessione di sensori e la realizzazione della circuiteria elettronica.

    ADC20 appartiene alla vasta gamma di Data Logger per utilizzi generici della Pico, che annovera strumenti di alta risoluzione (fino a 24 bit) e di elevato numero di canali (fino a 60).

    Pico Technology è azienda inglese leader mondiale nella produzione di strumenti virtuali come oscilloscopi, analizzatori di spettro, multimetri, datalogger e generatori di funzione.


Specifiche

Modello : ADC 20 + T.B.
Risoluzione : 20 bit
Canali : 8 Single-ended o 4 Differenziali
Tempo di conversione : 660 ms - 340 ms - 180 ms - 100 ms - 60 ms
Digital I/O : nessuno
Range di tensione : ± 2500 mV
± 1250 mV
Precisione : 0.2 %
Reiezione al rumore : 120 dB tipica a 50/60 Hz
Impedenza ingresso : Differenziale: 2 MΩ
Single ended: 1 MΩ
Protezione sovraccarico : ± 30 V
Input range : ± 2,5 V
Connettore di ingresso : D25 female
Connessione PC : USB
Alimentazione : via USB
Dimensioni : 135 x 184 x 36 mm
Garanzia Hardware : 5 Anni
Condizioni ambientali operative : Temperatura da 0°C a +45°C
(ottimale da + 20°C a + 30°C)
Umidità Relativa da 5 a 80%
Software fornito : PicoLog (registratore dati)
Pacchetto sviluppo software contenente drivers ed esempi
Sistema operativo richiesto : Windows XP(SP3)/Vista/7/8
(Disponibili versioni del software PicoLog per SO Windows precedenti)

FAQ

Glossario termini utilizzati


Driver

Un driver è un programma per computer che agisce da interfaccia, solitamente tra un componente hardware e un sistema operativo, essendo l'hardware in questo caso il registratore di dati.

EMC

ElectroMagnetic compatibility (Compatibilità elettromagnetica). La capacità di un dispositivo di funzionare in prossimità di altri dispositivi senza provocare o subire interferenze indesiderate dai campi elettromagnetici o da disturbi elettrici da conduzione.

Errore di guadagno

Un errore di guadagno è il peggiore scostamento di una misurazione dal suo valore ideale, misurato sull'intero intervallo di input ed espresso in valore percentuale.

Impedenza di ingresso

Si tratta dell'impedenza del canale di ingresso del registratore di dati. L'impedenza esprime il rapporto tra la tensione dell'ingresso e la corrente che passa attraverso di esso; pertanto a basse frequenze corrisponde alla resistenza. Maggiore è il valore della impedenza, più precisa sarà la misurazione.

Intervallo di tensione di ingresso

L'intervallo di tensione di ingresso è l'intervallo di tensioni che un canale analogico può convertire senza errori di sovraccarico. L'intervallo massimo di tensioni di ingresso di ADC-20 e ADC-24 è quindi compreso tra -2,5 V e +2,5 V. Inoltre, è consigliabile non immettere valori di tensione non compresi nell'intervallo tra -5 V e +5 V, poiché ciò potrebbe provocare errori di misurazione in tutti i canali. L'unità non verrà danneggiata a meno che non si oltrepassi l'intervallo di tensione di Protezione da sovracccarico.

Isolamento galvanico

Una barriera tra due parti di un circuito elettrico in grado di impedire che le interferenze e le sfasature di tensione su una parte influiscano anche sull'altra.

Protezione da sovraccarico

La protezione da sovraccarico è caratterizzata dalla tensione massima che può essere applicata agli ingressi del registratore di dati senza provocarne il danneggiamento.

ADC-20 e ADC-24 sono protetti fino a una tensione di +/- 30 V.

Rapporto di reiezione di modo comune

Il rapporto in base al quale il registratore di dati attenua una tensione di modo comune (vedere in basso). Si definisce come:

CMRR(dB) = 20 log10 (Vin/Vmis),

dove CMRR(dB) è il rapporto di reiezione di modo comune espresso in decibel, Vin è la tensione di modo comune presente all'ingresso e Vmis è la tensione di modo comune visibile nei dati misurati.

Registratore di dati - Datalogger

Uno strumento di misurazione che esegue il monitoraggio di uno o più segnali analogici, li campiona a intervalli prestabiliti e poi converte con precisione i campioni in dati digitali, salvandoli in una memoria . ADC-20 e ADC-24 utilizzano un PC per la memorizzazione e la visualizzazione.

Reiezione del rumore

La capacità di un registratore di dati di attenuare il rumore in un dato intervallo di frequenza. ADC-20 e ADC-24 possono essere programmati per respingere il rumore a 50 hertz o a 60 hertz. Il rapporto di reiezione del rumore si definisce come:

NRR(dB) = 20 log10 (Vin/Vmis)


dove NRR(dB) è il rapporto di reiezione del rumore espresso in decibel, Vin è la tensione del rumore presente all'ingresso e Vmis è la tensione del rumore che appare nella misurazione.

Risoluzione

Un valore, espresso in bit, che indica il numero di valori digitali discreti che il
convertitore può produrre. Se la risoluzione è di n bit, il numero di valori discreti è 2 elevato alla n.

Risoluzione esente da rumore

Ogni misurazione è soggetta a rumore. In uno strumento di misurazione digitale, un risultato con una risoluzione di n bit può includere m bit di rumore. La risoluzione esente da rumore corrisponde quindi a n-m bit.

Tensione di modo comune

Un segnale differenziale fornito in un registratore di dati è formato da un valore positivo (Vp) e da un valore negativo (Vn); il registratore misura la differenza (Vdiff = Vp - Vn) tra i due valori. Ciò significa che ogni offset nel potenziale di massa tra la fonte del segnale e il registratore di dati aggiunge una tensione costante, detta tensione di modo comune (Vcm), nella stessa misura a entrambi i valori. Essa pertanto non influisce sul Vdiff. In pratica, tuttavia, il registratore di dati non può eseguire una misurazione accurata se Vcm risulta troppo ampia e anche valori piccoli di Vcm possono leggermente influire sulla lettura.

U.R. Umidità relativa

Umidità relativa. La U.R. è il rapporto tra il vapore acqueo presente nell'aria e la quantità massima di vapore acqueo che l'aria può trattenere alla temperatura corrente.

USB

Universal Serial Bus. L'USB è una porta standard che consente di collegare periferiche esterne ai PC. Una tipica porta USB 1.1 supporta una velocità di trasferimento di dati di 12 Mbit/s, rendendo il trasferimento molto più veloce rispetto a una porta RS-232 COM.