Archive for ottobre, 2009

Diagnosi Auto con il Software PicoScope Automotive

PicoScope Automotive

Software PicoScope Automotive

Il kit di diagnostica con oscilloscopio della Pico Technology utilizza l’oscilloscopio per PC PicoScope serie 4000 e integra il software Pico Technology specifico per automobili.

L’oscilloscopio per PC PicoScope serie 4000 trasforma un PC laptop o desktop in un potente strumento diagnostico automobilistico, per la ricerca di guasti nei sempre più numerosi sensori, attuatori e circuiti elettronici che oggi affollano i veicoli.

Istruzioni sull’uso di PicoScope

I menu a discesa e le barre degli strumenti dello schermo di PicoScope non sono una novità per gli utenti del software Windows.

Il menu a discesa Automotive nella barra dei menu è una funzione importante del Software PicoScope Automotive.

Menu Automotive Software PicoScope

Questo menu a discesa visualizza una scelta delle misurazioni comuni eseguibili con il kit Automotive.

Quando si seleziona una delle opzioni di misurazione dal menu Automotive, PicoScope automaticamente:

- Carica una forma d’onda campione appropriata alla misurazione scelta

- Cambia le impostazioni per ripristinare i valori predefiniti per la misurazione prescelta

- Visualizza una pagina di guida con le informazioni sugli accessori necessari per eseguire la misurazione, impostare l’attrezzatura, utilizzare come esempi le forme d’onda acquisite ed eventuali altre informazioni tecniche potenzialmente utili.

Software PicoScope Automotive

Nella barra degli strumenti in alto sono disponibili tutti i controlli maggiormente usati per l’oscilloscopio.

Entrambi i canali sono controllati dai menu a discesa con la base dei tempi:Base Tempi Software PicoScope Automotive

I menu della base dei tempi controllano la quantità di tempo impiegata dalla traccia per spostarsi in orizzontale lungo un quadrato della griglia. Il primo menu a discesa seleziona la quantità di tempo necessaria per spostarsi lungo un quadrato se il fattore di zoom orizzontale è impostato su x1.  Il secondo menu a discesa seleziona il fattore di zoom orizzontale.

L’oscilloscopio per PC PicoScope 4423 è dotato di quattro canali: A, B, C e D.  Ogni canale è controllato da un gruppo specifico di controlli nella barra degli strumenti in alto:

Canale A Software PicoScope Automotive

Il primo menu a discesa seleziona il campo d’azione del segnale che si desidera misurare. Se si definiscono dei campi d’azione personalizzati, anch’essi verranno visualizzati qui. Il secondo menu a discesa seleziona l’accoppiamento CA o CC. Ulteriori informazioni sui rimanenti menu a discesa nella barra degli strumenti in alto sono disponibili nel menu della guida installato con il software.

Nella barra degli strumenti in basso, i pulsanti “STOP/GO” (ARRESTA/ESEGUI) avviano e interrompono l’acquisizione delle forme d’onda (la barra spaziatrice ha lo stesso effetto).

Avvia Campionamento Software PicoScope Automotive

Quando l’oscilloscopio viene arrestato, sul display rimane l’ultima forma d’onda.

La barra degli strumenti in basso contiene anche i controlli per impostare le condizioni di trigger dell’oscilloscopio. L’attivazione è usata per selezionare il momento in cui PicoScope deve raccogliere i dati da visualizzare. Di solito questo avviene in un momento preciso, prima o dopo un evento trigger.

Esiste un solo gruppo di impostazioni di trigger che si applica a tutte le visualizzazioni. Un evento trigger si verifica quando un canale specificato supera una soglia di tensione (massima o minima).  PicoScope può avviare la raccolta dei dati immediatamente dopo l’evento trigger oppure ad un determinato intervallo di tempo prima o dopo l’evento trigger.

Una volta raccolto e visualizzato un blocco di dati, PicoScope può avviare la ricerca del successivo evento trigger (modalità di ripetizione) oppure interrompere la raccolta (modalità singola) lasciando visualizzati a schermo i dati successivi al trigger.

La prima misurazione

Si suggerisce di utilizzare in primo luogo il kit diagnostico con oscilloscopio per acquisire le forme d’onda di tensione e corrente dall’alternatore. Questa opzione è disponibile nel menu Automotive, sotto Varie | Circuiti di carica | Corrente/Volt.

Viene visualizzata automaticamente una pagina della guida che mostra come collegare le varie parti del kit che viene brevemente illustrato.

Oscilloscopio Automotive per Elettrauto

No comment »

Diagnostica Automotive con la nuova Serie PicoScope 4000

Nuova Serie PicoScope Automotive 4000

Gli Oscilloscopi PicoScope Automotive forniscono la soluzione completa per la diagnostica su ogni tipo di veicolo. Vengono forniti singolarmente con il Software PicoScope 6 oppure nella versione Kit Diagnostico, completi con valigette ricche di accessori e strumenti per l’officina.

Scarica la Brochure in Italiano!

Nuova Presentazione Prodotti Pico Automotive

Nuovo Kit Diagnostico Avanzato

Buona Navigazione

Lo Staff di ePCB.it

No comment »

Test Motore con il Software ACE Misfire Detective

ACE Misfire Detective – Rilevamento di cilindri non funzionanti

Con il dispositivo ACE Misfire Detective è possibile rilevare eventuali cilindri non funzionanti senza la necessità di apparecchiature complicate o procedure diagnostiche.

Software ACE Misfire Detective - Rilevamento di cilindri non funzionanti
- Basta selezionare un bottone per rilevare malfunzionamenti di cilindri in qualsiasi motore a benzina!

- Individua con precisione qualsiasi difetto parziale o intermittente

- Verifica se I guasti sono causati da uno o più cilindri

- Comandi interattivi attivati per guidare l’operatore

Software ACE Misfire Detective

- Facile verifica della compressione

Software ACE Misfire Detective Compression Test

- Facile misura delle pressione dei cilindri vacuum/MAP pressure by cylinder testing

ACE Misfire Detective - Rilevamento di cilindri non funzionanti

- Facile verifica della pressione degli iniettori injector relative pressure testing

ACE Misfire Detective - Rilevamento di cilindri non funzionanti

- Veloce stampa di un report per il cliente print a customised report

- Aggiornamenti gratuiti del software

Software ACEok

Non più indeterminatezze su quale cilindro causa problemi

A volte anche strumenti come ECM possono non individuare guasti, per cui non sempre I dati di scansione sono affidabili. I laboratori della Thomson Auto hanno sviluppato un metodo che risolve il problema. Non più incertezze sul cilindro che causa il guasto.

Per individuare il guasto basta seguire questa procedura:

- Lanciare sul PC il software chiamato ACE Misfire

- Selezionare la casa e il tipo di motore

- Collegare con un cavetto l’oscilloscopio Pico a un riferimento di ignizione per il cilindro 1 e collegare con un altro cavetto il sensore di ossigeno del banco che si vuole provare – o il sensore First Look nello scarico -.

- Pigiare il comando start. Tutto qui!

Il software ACE utilizza l’oscilloscopio Pico Lab per campionare e visualizzare I dati di combustione in tempo reale.  Viene visualizzato un diagramma del motore in moto e assegna ai cilindri un flash nella sequenza di accensione. Per i cilindri buoni si avrà il verde, per quelli guasti il rosso.

Una volta che il dispositivo ACE avrà individuato un guasto darà anche l’indicazione di quale cilindro lo causa. Fornendo semplici dati aggiuntivi al computer, ACE darà anche un’idea della più probabile causa (sistema carburante, sistema agnizione, causa meccanica).

Come funziona

ACE utilizza un oscilloscopio Pico automotive oscilloscope bper identificare l’impulso di alta pressione nello scarico di un cilindro difettoso dovuta all’ossigeno non consumato. Può anche “sentire” il calo di tensione del segnale di un sensore di pressione quando un cilindro è non funzionante solo in parte. Confrontando i risultati con un database predisposto, ACE può fornire indicazioni sulla più probabile causa del guasto. E’ possibile aggiungere i propri veicoli al database e gli aggiornamenti possono essere scaricati da Internet. database and updates can also be downloaded from the internet.

E’ possibile collegare l’ ACE Misfire a un sensore lambda (02), comunque, per rendere l’ACE più semplice e veloce da usare, il First Look può essere inserito nello scarico e una sonda di sincronismo collegata ad un cavetto di iniezione (o ad un iniettore). L’utilizzo di un ACE insieme ad un First Look permette di individuare un guasto di accensione su un cilindro su qualsiasi motore a benzina.

Di cosa c’è bisogno

Il Software ACE Misfire non richiede nesuna complicata apparecchiatura: tutto quello che serve è un oscilloscopio Pico Automotive e una Sonda induttiva. (Un sensore First Look consente di effettuare dei test dallo scarico)

Individua velocemente i guasti

Con ACE Misfire Detective si risparmia veramente molto tempo per individuare guasti dei cilindri.  Il software ACE individuerà facilmente il minimo errore che non può esere localizzato con I metodi tradizionali.
Il software ACE può essere anche usato come strumento preventivo che indica quando un iniettore deve essere pulito e per stampare dei report di prima e dopo l’intervento da mostrare al cliente.

Scarica la Versione Demo gratuita del Software ACE Misfire Detective!!

Buona Navigazione!

Lo Staff di ePCB.it

No comment »