Registrare le correnti con PicoLog

Con un Datalogger della nuova serie PicoLog 1000 ed il Sofware PicoLog si possono monitorare diversi parametri attraverso il Terminal Board (cod PP545). La figura seguente mostra i vari ingressi/uscite con i connettori a vite dove collegare con una morsettiera i terminali dei vostri sensori in base alle specifiche caratteristiche.

Terminal Board per Serie PicoLog 1000

Poli connettore I/O:  Il connettore I/O è il connettore a 25 vie sulla parte anteriore dell’unità. I numeri dei poli e i nomi dei segnali sono i seguenti: Vedere Specifiche datalogger e la seguente tabella per ulteriori dettagli sulle caratteristiche di ingresso e uscita.

Tabella TB

Nota: i poli di massa sono protetti da fusibili ripristinabili. Se si collega uno dei poli di massa a una sorgente di tensione quale un generatore e la sorgente di tensione condivide una connessione a massa con il cavo USB del data logger, allora nel polo di massa fluirà una corrente elevata. Il fusibile rileva questa condizione e scollega il polo prima che il data logger venga danneggiato. Il fusibile si ripristina automaticamente quando la sorgente di tensione viene scollegata dal polo di ingresso.

Misura e campionamento di correnti

E’ possibile misurare correnti verso massa con il semplice ausilio di una resistenza di shunt per convertire la corrente in tensione.

Fig.- 6 Circuito con resistenza di shunt

La figura 6 mostra come realizzare il circuito per un canale analogico dl datalogger utilizzando la resistenza di shunt R2. Lo stesso circuito può essere usato per gli altri canali.

E’ necessario calcolare il valore di R2 tramite la seguente equazione:

formula

Dove Imax è la corrente massima da misurare.

ATTENZIONE: In nessun caso può essere usato questo metodo per linee elettriche. Le piccole Teminal Board non sono idonee per essere collegate alla rete. Tentare questi collegamenti può causare danno allo strumento e alle persone.

Esempio con resistenza da 120 Ohm

E’ davvero facile convertire in ingresso 4-20mA sulla serie PL1000.  È sufficiente aggiungere una resistenza da 120 ohm tra l ‘ingresso e 0V del canale in questione.  Se si utilizza la piccola scheda in dotazione (terminal board) con il PicoLog 1000 ci sono alcuni terminali appositi per le applicazioni con resistenze.

Una corrente da  4mA genererà 480mV in ingresso e 20 mA genererà 2.4Volts.  Per convertire queste tensioni in letture opportunamente scalate  è necessario utilizzare l’opzione “Scaling” nel Software PicoLog.  Se, per esempio, l’uscita del trasduttore è dello 0% a 4mA e 100% a 20mA, si dovrebbe impostare un equazione nella tabella apparirà  480 (mV) a 0 (%) e 2400 (mV) a 100 (% ).

Fare clic su “Edit” per il canale in questione poi “Edit measurement “, fare clic su ” Options ” > “Parameter options” > “Use Parameter Formatting” imposare nelle Unità “%”. In questo caso la tabella si presenta come:

480 0
2400 100

shunt

Per maggior informazioni

- Shunt (elettrotecnica) o derivatore di corrente,  su  Wikipedia

- Manuale PicoLog Serie 1000

- Manuale Terminal Board PP545

Per ulteriori informazioni sul Software PicoScope 6 non esitate a contattare i nostri uffici o inviateci una mail su info@epcb.it.

Buona Giornata!

Lo Staff di ePCB.it

 

No Response so far »

Comment RSS · TrackBack URI

Say your words